WALL STREET: DOW JONES E’ LA ZAVORRA DEI MERCATI

14 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Blue Chip aumentano le perdite e spingono in rosso anche l’indice S&P 500. Il tabellone elettronico del Nasdaq tiene in positivo, ma dimezza i guadagni.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Colgate-Palmolive Co. , Procter & Gamble e McDonald’s Corp. sono i principali responsabili delle perdite sull’indice Dow Jones, l’unico tra i principali indicatori in negativo sin dall’apertura.

Le previsioni per le due societa’ leader nel settore dei prodotti di largo consumo indicano infatti fatturati deludenti per la seconda meta’ dell’anno, cosi’ come per il gigante dei fast food, il cui titolo ha toccato oggi il valore minimo degli ultimi due anni.

Sui listini in generale avanza tutto il comparto high-tech mentre segnano una battuta d’arresto petroliferi e farmaceutici.