WALL STREET: COHEN RIDUCE STIME PER S&P’S 500

17 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Abby Joseph Cohen, analista di Goldman Sachs, ha ridotto le sue stime sull’indice Standard and Poor’s 500 che dovrebbe finire in un range compreso tra i 1.250 e i 1.400 punti.

La stima precedente era di 1.500 punti e al momento l’indice si trova a 1.092,54 punti.