Società

WALL STREET CHIUDE IN ROSSO, DOW – 1,28%

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Le Borse USA terminano in negativo nonostante una revisione del PIL americano nel secondo trimestre migliore delle aspettative.

Il Nasdaq ha chiuso a 1.843,17 (-1,17%)
Il Dow Jones a 10.090,90 (-1,28%)
L’S&P 500 a 1.148,56 (-1,11%)

Il prodotto interno lordo degli Stati Uniti, e’ stato rivisto in crescita dello 0,2% su base annua nel secondo trimestre 2001.

Benche’ siamo in presenza del tasso di crescita piu’ basso degli ultimi otto anni, e inizialmente fosse stata comunicata una crescita dello 0,7% su base annua, il dato si e’ rivelato superiore alle attese.
VEDI:
USA: REVISIONE PIL +0,2% SECONDO TRIMESTRE

Il commento generale da piu’ fronti e’ univoco: l’America, di fatto, e’ gia’ in recessione. E’ in sostanza come quando, in politica, un sondaggio ha un margine di errore di piu’ o meno il 3%. Allo stesso modo per il prodotto interno lordo Usa, statisticamente, il margine di errore potrebbe indicare che l’economia
americana sia gia’ sprofondata in rosso.
VEDI ANCHE:
ECONOMIA USA: COSA PREVEDE BUFFETT

ECONOMIA USA: C’E’ CHI VEDE RECESSIONE

ECONOMIA USA: PER BUSH RIPRESA A TARTARUGA

“La notizia e’ molto negativa – ha commentato ad esempio David Dreman, chief executive officer di Dreman Value Management LLC, aggiungendo che gli investitori – cominceranno a rendersi conto che gli utili non si riprenderanno miracolosamente nel quarto trimestre”.

A incidere negativamente, anche Sun Microsystems (SUNW – Nasdaq) , dopo che Merrill Lynch ha ridotto la stima del primo trimestre a un utile di 2 centesimi per azione su un fatturato di $3,6 miliardi. Tali aspettative sono comunque superiori a quelle di Goldmam Sachs, che ha ribassato le stime a un utile di 1 centesimo per azione.

Sun Microsystems dovrebbe dare indicazioni sull’andamento del terzo trimestre dell’anno il suo primo fiscale dopo la chiusura delle contrattazioni di oggi e gli investitori sperano che le notizie facciano riprendere il titolo dopo lo scivolone di martedi’(-6,48%).
VEDI:
SUN MICRO: MERRILL LYNCH RIDUCE LE STIME

UTILI: GOLDMAN TAGLIA STIME PER SUN MICRO

UTILI: ATTESE INDICAZIONI DA SUN MICROSYSTEMS
Vedi anche sezione RUMORS che trovi sul menu in cima alla pagina.

Sui listini in generale, hanno mostrato una tendenza al rialzo i settori cartario, assicurativo, biotech.

In ribasso, invece, i settori semiconduttori, software, grande distribuzione, trasporto aereo, bancario, Internet.

VEDI QUALI SONO I TITOLI DI RILIEVO CHE HANNO MOVIMENTATO I MERCATI:
WALL STREET: I TITOLI CHIAVE DEL 29 AGOSTO