WALL STREET APRE IN PROFONDO ROSSO

3 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tutti i principali indici di borsa si trovano in territorio negativo all’inizio delle contrattazioni. Gli ordini di vendita colpiscono tecnologico e Blue Chip in egual misura. Sui mercati pesa l’incognita dei tassi d’interesse.

(verificare quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Novell, la societa’ specializzata in tecnologie per network, ha presentato risultati trimestrali deludenti. La caduta del titolo ha ripercussioni su tutto l’high-tech che si avvia verso la seconda giornata consecutiva di perdite.

I ribassi piu’ accentuati sono sull’indice Dow Jones che ha tra le sue componenti titoli finanziari e ciclici, quelli tradizionalmente piu’ sensibili alle variazioni sul costo del denaro.

Secondo insistenti voci di mercato infatti, la Federal Reserve potrebbe decidere di aumentare i tassi d’interesse prima della riunione del FOMC, in calendario per il prossimo 16 maggio.