WALL STREET APRE BENE, IL DOW JONES PUNTA A 10.000

9 Dicembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

(WSI) NEW YORK – 9 DICEMBRE – La borsa Usa ha aperto bene, con il Dow Jones Industrial che punta direttamente alla soglia psicologica di quota 10.000.

Dopo pochi minuti il Dow fa segnare un rialzo dello 0.15% a quota 9979, l’indice dei titoli tecnologici Nasdaq sale dello 0.39% a quota 1956.

La seduta di oggi sara’ caratterizzata anche dalla riunione della Federal Reserve sui tassi d’interesse. Alan Greenspan manterra’ i fed funds all’1%.

Gli investitori valuteranno pero’ il comunicato della Fed, poiche’ i governatori potrebbero togliere dalla dichiarazione accompagnatoria la frase “per un considerevole periode di tempo” (e cioe’ quanto a lungo i tassi a breve rimarranno immutati).

Attenzione quindi alla reazione del dollaro e del comparto bond che potrebbero subire brusche accelerazioni in un senso o nell’altro.

Per quanto riguarda i dati macroeconomici oggi saranno resi noti i numeri sulle scorte all’ingrosso di ottobre. Si tratta di un report di scarsa rilevanza per la Borsa. Sul fronte valutario prosegue il calo del dollaro. Prossimi limiti da psicologici, sopra 1,23 contro l’euro (XEU) e sotto 107 contro lo yen (XJY).

Per quanto riguarda le notizie societarie oggi e’ in programma l’incontro con gli analisti di Cisco (CSCO – Nasdaq) di Hewlett-Packard (HPQ – Nyse) e di Agilent (A – Nyse) (da Target News, in tempo reale per gli abbonati).