WALL STREET: APERTURA IN LEGGERO RIBASSO

3 Febbraio 2004, di Redazione Wall Street Italia

(WSI) NEW YORK – 03 FEBBRAIO – Wall Street ha aperto la seduta in leggero ribasso. Il Nasdaq Composite fa segnare un calo dello 0,19% a 2059, mentre il Dow ai primi scambi risulta calo dello 0,18%.

In assenza di spunti macroeconomici gli investitori rimarranno concentrati sulle notizie societarie e sul mercato valutario. Oggi verranno resi noti i dati sulle vendite di automobili di gennaio. La sorpresa potrebbe essere il sorpasso di Toyota alle spese di Daimler-Chrysler al terzo posto, dopo General Motor e Ford.

Per quanto riguarda le trimestrali oggi da osservare tra gli altri, i numeri di: Chicago Mercantile Exchange (CME – Nyse), Colgate-Palmolive (CL – Nyse), Sprint PCS (PCS – Nyse), HCA Healthcare (HCA – Nyse), Tyco (TYC – Nyse) e Whirlpool (WHR – Nyse).

Dopo il suono della campana sara’ la volta di Cisco (CSCO – Nasdaq), la comunita’ finanziaria si aspetta il miglior utile degli ultimi due anni a $0,17 per azione. Saranno comunque, come sempre, i commenti del CEO John Chambers sulle prospettive future della societa’, ad influenzare il titolo e l’intero comparto tecnologico.