WALL ST: TIENE NASDAQ ARRETRA DOW JONES

11 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Wall Street sta ascoltando la registrazione dell’udienza della Corte suprema federale. La brillante performance di David Boies suggerisce che non tutto e’ perduto per Gore. Cancellato l’effetto Bush, spariscono i guadagni sulle Blue Chip.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Il tabellone elettronico tiene nervi piu’ saldi di fronte alle notizie che arrivano da Washington e limita i guadagni attorno al 2%, scivolando sotto la soglia psicologica dei 3.000 riconquistata in mattinata.

Sui listini in generale mostrano una tendenza al rialzo il settore della trivellazione petrolifera, bevande analcoliche, edile, bancario, semiconduttori, software, gas naturale.

Segno meno per commercio, oro, computer, alberghiero, fotografia.