WALL ST: FUTURE IN CRESCITA, NASDAQ +2,4%

12 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

A 2 ore e mezza dall’inizio delle contrattazioni a Wall Street, i future sugli indici USA sono di nuovo in crescita dopo la comunicazione della trimestrale positiva di General Electric (GE – Nyse).

Il colosso industriale e una delle blue chip del Dow Jones ha messo a segno nel secondo trimestre 2002 una crescita degli utili del 14% rispetto a un anno fa.

A portare fiducia sui mercati anche la trimestrale al di sopra delle stime del colosso delle infrastrutture per tlc Juniper (JNPR – Nasdaq) e la revisione al rialzo delle stime sugli utili e sulle vendite da parte del gigante dei Pc Dell (DELL – Nasdaq)

Alle 13:00 (le 7:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 è in rialzo di 6,60 punti (+0,71%).

Il contratto sull’indice Nasdaq è in rialzo di 24.50 punti (+2,45%).

Il contratto sull’indice Dow Jones guadagna 58 punti (+0,66%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a 101,21 e rendimenti al 4,66%.

Per avere tutti i dettagli clicca su WSI PRE-BORSA, in INSIDER. Abbonati subito!

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA