WALL ST: FUTURE GIU’ PRIMA DELLA DISOCCUPAZIONE

2 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora e mezza dall’inizio delle contrattazioni a Wall Street, i future sugli indici Usa sono in leggero calo.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 perde 1,20 punti (-0,14%).

Il contratto sull’indice Nasdaq è in calo di 4 punti (-0,44%).

Il contratto sull’indice Dow Jones è in ribasso di 11 punti (-0,13%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi invariati a 103,30 e rendimenti al 4,37%.

I TITOLI IN MOVIMENTO

Il colosso dell’intrattenimento e blue chip del Dow Jones Walt Disney (DIS – Nyse) e’ in forte calo dopo aver lanciato un ‘profit warning’ sul trimestre in corso.

In perdita il primo produttore al mondo di chip, National Semiconductor (NSM – Nyse) dopo aver annunciato che le vendite per il trimestre che si conclude ad agosto saranno piatte rispetto stesso periodo dello scorso anno, un risultato inferiore a quanto atteso dagli analisti.

MACROECONOMIA

Grande attesa sul mercato per alcuni dati macroeconomici:
– alle 14:30 (le 8:30 ora di New York) e’ atteso il tasso di disoccupazione relativo al mese di luglio.
– sempre alle 14:30 attesi i dati sul reddito e sulle spese personali per il mese di giugno.
– alle 16.00 (le 10:00 ora di New York) attesi gli ordini alle fabbriche di giugno.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA