Vincere la crisi: le ultime idee delle start up

19 Gennaio 2015, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – La conclusione e il conseguente inizio dell’anno portano con loro consueti bilanci e previsioni. E con una stima che nei prossimi 2 anni supera i 13 milioni di euro di aumento, solo in Italia, quelli provenienti dall’eCommerce sembrano essere ampiamente in positivo.

Benché infatti la nostra economia non sembri rialzarsi in modo convincente, la rete continua ad affermarsi confermandosi un bacino di opportunitá e, soprattutto, di idee.

A servirsi del web per mettere in atto queste idee sono oggi principalmente le esordienti start up, che di recente si sono occupate di un argomento caro a molti, soprattutto agli italiani di oggi: il risparmio.

Fra le neo imprese che si sono maggiormente adoperate per fare del risparmio il proprio cavallo di battaglia, merita molta attenzione la Panna Cotta Voucher Group.

A dispetto di un nome che ricorda il tipico dolce italiano, l’azienda è tedesca, di Amburgo, ma tuttavia operante in Italia cosí come in altri paesi europei quali Francia, Spagna e Polonia, estendendo i proprio confini imprenditoriali fino al Sud America con Brasile, Messico, Cile e Colombia.

Il modello adottato dall’azienda è semplice e nel successo che ha ottenuto l’eCommerce sin ora ha avuto un ruolo da protagonista: parliamo dell’online couponing.

Il couponing è un sistema pensato al solo scopo di raccogliere su di una sola piattaforma, di cui proponiamo un esempio all’indirizzo Sconti.com, tutte le migliori offerte tradotte in codici sconto.

Questi codici sono serie alfanumeriche che proprio come i vecchi coupon che si trovavano sulle riviste – da qui appunto il nome del business model – consentono di ottenere una riduzione sul prezzo degli articoli, relativa alla percentuale che rappresentano, se inseriti in un apposito riquadro prima del pagamento. Un sistema rapido quanto efficace.

Infatti, la stretta collaborazione con i brand piú famosi, che oggi vendono soprattutto online, e i cosí detti network di affiliazione permette ai portali come Sconti.com, definiti pubblisher, di proporre con costante aggiornamento le migliori offerte della rete.

Una sfida, quella portata avanti dalla PCVG, che sembra quindi annunciare risultati promettenti in un campo che potrebbe dare notevoli contributi alla lotta alla crisi grazie a un sistema pensato e finalizzato non solo alla convenienza ma soprattutto alla qualitá.

Il contenuto di questo articolo, un publiredazionale preparato da uno sponsor, esprime il pensiero dell’autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.