VIDEOGAME: NINTENDO ALL’ATTACCO CONTRO SONY

25 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nintendo ha pronte due nuove armi nella battaglia dei videogames contro Playstation 2 di Sony: Game Boy Advance, sul mercato giapponese da marzo 2001, e Game Cube sul mercato giapponese da luglio 2001.

La versione aggiornata di Game Boy, in circolazione da ormai 11 anni, sara’ provvista di schermo a colori e porta di connessione a Internet via cellulare.

La nuova consolle Nintendo 64 sara’ invece provvista di modem e microprocessore Ibm da 128 bit e 400 mhz, il tutto racchiuso in un compatto lettore cd-rom.

Nintendo, il pioniere dei videogiochi, per recuperare terreno contro PalyStation, leader assoluto di mercato, intende puntare sul pubblico dei giovanissimi, sfruttando la popolarita’ di Pokemon, ormai una vera ossesione per i ragazzini americani.