VIANINI: BORSA SCOMMETTE SU OPA CEMENTIR

22 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari continua a scommettere sull’ipotesi di opa (offerta pubblica di acquisto) di Vianini Industrie (sospesa a +18,3% a 1,5 euro; un euro vale 1936,27 lire) sulla partecipata Cementir (+7,29% a 1,42 euro).

Il mercato tira dritto nonostante il fatto che alle indiscrezioni degli ultimi giorni non siano giunte conferme da parte della società.

L’operazione, secondo gli osservatori, permetterebbe alle due società del Gruppo Caltagirone un maggior risparmio dei costi accompagnato a uno snellimento dei flussi finanziari.