Vergogna, le agenzie dei debiti che speculano sulle tasse

23 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Promettevano ai cittadini che dovevano saldare i debiti con Equitalia sconti fino al 70%. Ma l’Antitrust le ha beccate, comminando loro una multa. Protagoniste dell’ennesimo caso di vergogna italiana sono “Agenzia Debiti” e “B&p”.

Le due società chiedevano ai cittadini centinaia di euro per rinegoziare i soldi che dovevano a Equitalia: è stata quest’ultima a segnalare le pratiche commerciali scorrette poste in essere. Agenzia Debiti dovrà pagare una sanzione amministrativa di 100 mila euro mentre B&p e’ stata sanzionata con una multa di 50mila euro.