UTILI: VIACOM IN LINEA CON LE ASPETTATIVE

14 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il gigante dei media Viacom Inc. (VIA – Nyse) ha annunciato utili per il quarto trimestre del 2000 in linea con le aspettative di Wall Street, pari a 2 centesimi per azione.

Gli utili netti della societa’, che controlla il network televisivo CBS e MTV, ammontano per il periodo a $30,4 milioni. La cifra e’al netto di oneri straordinari pari a $99 incorsi durante l’operazione di fusione con il network CBS.

Esclusi questi oneri straordinari, gli utili ammonterebbero a circa $76 milioni, o 5 centesimi per azione.

Il fatturato totale lordo e’ cresciuto nello stesso periodo del 78% a $3,57 miliardi. Al netto degli oneri straordinari, il fatturato e’ cresciuto del 5%.

Il flusso di cassa netto pro-forma (al netto delle tasse) – un indicatore importante per le societa’ media perche’ esclude gli oneri straordinari – e’stato nel quarto trimestre del 2000 pari a $852 milioni, o 57 centesimi per azione.

Gli utili netti di Viacom nello stesso periodo del 1999 sono stati di $133,1 milioni, pari a 19 centesimi per azione.