UTILI S&P500: 60% DELLE TRIMESTRALI BATTE STIME

28 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Piu’ della meta’ delle societa’ dell’S&P500 ha annunciato gli utili del quarto trimestre e il 60% di queste ha superato le previsioni degli analisti.

I risultati netti del quarto trimestre sono mediamente in calo del 19,5% rispetto all’anno precedente, ma meno di quanto stimato dagli analisti di Wall Street, che si attendevano un calo del 21,5%.

Circa il 27% delle 262 societa’ che hanno annunciato gli utili ha registrato risultati in linea con le previsioni, mentre circa il 13% ha deluso gli analisti.

Il settore piu’ solido rimane, come nel terzo trimestre, quello della sanita’, con profitti in aumento dell’11% rispetto all’anno precedente. Segue il comparto finanziario, con utili in crescita del 7%, quindi i beni di consumo, con un aumento del 4%.

Fanalino di coda e’ il settore dei trasporti, in calo del 131% sul quarto trimestre del 2000.

Gli utili high tech hanno perso il 56% e quelli dei beni ciclici il 60%.