UTILI: RAMBUS BATTE LE ASPETTAVIVE

11 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ di chip Rambus
(RMBS – Nasdaq) giovedi’ dopo la chiusura dei mercati ha annunciato che nel primo trimestre fiscale ha
registrato utili in calo di piu’ del 50% a $6,2 milioni, o 6 centesimi per azione, rispetto ai $13 milioni, o 12 centesimi per titolo ottenuti nello stesso periodo di un anno fa.

Il risultato ha battuto comunque le attese del mercato, che si attestavano a 5 centesimi per titolo. (Consensus Zacks)

Il fatturato è sceso del 28% a $24,9 milioni rispetto a un anno fa, a causa di un abbassamento dei prezzi nell’industria delle memorie DRAM.

“Abbiamo avuto un altro eccellente trimestre di profitti in un contesto economico veramente difficile, grazie soprattutto al controllo dei costi” – ha dichiarato Rober Eulau, chief financial officer, durante la conference call con gli analisti.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.