UTILI: QUALCOMM NEGATIVA SUL SECONDO TRIMESTRE

di Redazione Wall Street Italia
24 Gennaio 2002 23:05

La societa’ di infrastrutture per tlc Qualcomm (QCOM – Nasdaq) ha registrato nel primo trimestre fiscale utili netti di $139,2 milioni, o di 18 centesimi per azione, in rialzo rispetto alla perdita di $419,2 milioni, o di 56 centesimi per azione, dello stesso periodo dell’anno precedente.

Su base pro forma l’utile si e’ attestato a quota $189,7 milioni, o di 23 centesimi per azione, in rialzo di un penny rispetto ai 22 stimati dagli analisti (consensus Zacks).

Il fatturato ha raggiunto il valore di $693 milioni, in rialzo rispetto ai $655 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.

Tuttavia, la societa’ ha dichiarato che le vendite diminuiranno nel secondo trimestre fiscale, con il fatturato che potrebbe scendere tra il 3% e il 6%.

Gli utili per azione potrebbero cosi’ arrivare ad attestarsi in una forchetta tra i 19 e i 21 centesimi. L’amministratore delegato
Irwin Jacobs ha spiegato il quadro poco confortante facendo riferimento alle condizioni deboli in cui versa la congiuntura internazionale.