UTILI: PFIZER IN LINEA CON LE ASPETTATIVE

di Redazione Wall Street Italia
23 Gennaio 2002 12:41

Il colosso farmaceutico Pfizer (PFE – Nyse) ha registrato nel quarto trimestre un utile netto in aumento del 36% a $1,96 miliardi, o 30 centesimi per azione, rispetto ai $1,42 miliardi, o 23 centesimi per azione, dello stesso periodo di un anno fa.

Esclusi gli oneri straordinari, il gruppo ha avuto un utile pro forma di $2,11 miliardi, o 34 centesimi per azione, un risultato in linea con le stime degli analisti di Wall Street (Consensus Zacks)

Il fatturato e’ salito del 12% a $9,03 miliardi, un risultato migliore delle stime, pari a $8,89 miliardi.

Il gruppo rimane fiducioso che nell’anno fiscale 2002 avra’ un utile per azione in un range tra $1,56-$1,60.

Per il 2003 e il 2004 continua a prevedere una crescita a due cifre per il fatturato e una crescita degli utili per azione del 15%, se non di piu’.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.