UTILI: INTERNATIONAL PAPER STRAVINCE LE STIME

22 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

International Paper (IP – Nyse), societa’ che opera nel settore della carta e degli accessori per ufficio e una delle blue chip dell’indice Dow Jones, ha registrato nel quarto trimestre una perdita netta di $572 milioni, o $1,19 per azione, un calo piu’ ampio rispetto alla perdita di $371 milioni, o 85 centesimi per titolo avuta nello stesso periodo di un anno fa.

Esclusi alcuni oneri straordinari, il gruppo ha pero’ ottenuto un utile pro forma per azione di 12 centesimi, nettamente superiore alle aspettative degli analisti che avevano ipotizzato un utile di 3 centesimi per titolo. (Consensus Zacks)

Il fatturato e’ sceso del 13% a $6,3 miliardi e si e’ collocato al di sotto delle previsioni del mercato, pari a $6,54 miliardi.

Guardando avanti, IP prevede un “debole” primo trimestre e un miglioramento nel secondo.

“I fattori macroeconomici avranno un forte impatto sui risultati, e noi ci aspettiamo di migliorare la nostra performance nel 2002”, ha dichiarato John Dillon, presidente e amministratore delegato del gruppo.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.