UTILI: FANNIE MAE IN LINEA CON LE STIME

di Redazione Wall Street Italia
15 Aprile 2002 14:12

La societa’ finanziaria Fannie Mae (FNM – Nyse) ha registrato nel primo trimestre del 2002 utili netti di $1,21 miliardi, o di 1,17 per azione, in calo rispetto ai $1,29 miliardi, o a $1,25 per azione messi a segno nello stesso periodo dell’anno precedente.

Escludendo alcuni oneri di bilancio e il cambiamento degli standard contabili, gli utili si sono attestati a quota $1,52 miliardi, o a $1,48 per azione.

Il risultato societario si e’ confermato in linea con le aspettative di mercato, dal momento che gli analisti avevano stimato un utile per azione di $1,48 (consensus Zacks).

Il fatturato e’ stato di $2,84 miliardi.

La societa’ ha dichiarato di attendersi per il 2002 una ulteriore crescita degli utili.