UTILI: DOW CHEMICAL DELUDE LE ASPETTATIVE

25 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ chimica Dow Chemical (DOW – Nyse), nel secondo trimestre ha registrato utili al di sotto delle aspettative a causa del calo dei prezzi che ha continuato a comprimere i margini.

L’utile netto per il trimestre che si e’ concluso a giugno e’ stato di $238 milioni, o 26 centesimi per azione, in calo dai 31 centesimi per azione, dello stesso periodo dello scorso anno.

Esclusi gli oneri straordinari, l’utile pro forma e’ stato di 28 centesimi per azione, come abbiamo gia’ detto, al di sotto delle stime degli analisti di Wall Street, pari a 29 centesimi per azione (Consensus Thomson Financial/First Call) e 30 entesimi per azione (Zacks e Multex).

Il fatturato e’ sceso del 2% a $7,2 miliardi.

Guardando avanti, la societa’ chimica prevede che l’economia migliorera’e che cio’ dovrebbe portare nuovamente i prezzi in alto. Dow prevede che gli utili del terzo trimestre potrebbero mostrare un miglioramento rispetto al trimestre appena passato. Gli analisti attualmente ipotizzano utili di 29 centesimi per azione per tale periodo.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA