UTILI: COMPAQ, ‘PROFIT WARNING’ SU 1° TRIM.

15 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il gigante americano Compaq Computer (CPQ – Nyse) ha atteso oggi la chiusura dei mercati per annunciare che gli utili relativi al primo trimestre dell’anno saranno inferiori a quanto precedentemente anticipato.

La societa’, uno dei primi produttori di personal computer al mondo, prevede adesso di chiudere i primi tre mesi del 2001 con un utile compreso tra 12 e 14 centesimi per azione.

Gli analisti di Wall Street si attendevano un utile pari a 18 centesimi per azione.

Il fatturato e’ previsto ora tra $9 miliardi e $9,2 miliardi, ben al di sotto dei $9,6 miliardi attesi in precedenza.

La societa’ ha inoltre fatto sapere di voler intraprendere un piano di ristrutturazione che comprende il taglio del 7% della forza lavoro, ossia circa 5.000 dipendenti. Nominato anche un nuovo Chief Financial Officer, Jeff Clarke.

Verificare le quotazioni in tempo reale nella sezione BOOK USA

, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina.