UTILI: APPLIED MICRO CIRCUITS RIDUCE PREVISIONI

25 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Applied Micro Circuits Corporation (AMCC -Nasdaq) ha comunicato di aver rivisto al ribasso le stime relative al secondo trimestre dell’anno, il suo primo trimestre fiscale.

A causa del continuo rallentamento nella domanda, AMCC ha ridotto le previsioni sul fatturato trimestrale a $40-$45 milioni e l’utile per azione proforma a una perdita di $0,04-$0,06 per
azione.

Dave Rickey, presidente e amministratore delegato del gruppo, ha affermato che “le attuali condizioni dell’attivita’ continuano a essere povere, a seguito del rallentamento registrato nel corso del trimestre.

“L’intensita’ del trend ribassista e’ superiore a quanto avevamo previsto”, ha aggiunto il numero uno della societa’.

Secondo First Call/Thomson Financial gli analisti di Wall Street si attendevano un utile per azione invariato rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.