USA:L’ INDICE ISM SERVIZI SALE A QUOTA 65

di Redazione Wall Street Italia
6 Settembre 2005 16:00

Nel mese di agosto l’indice ISM non manifatturiero e’ salito a quota 65.

Lo ha comunicato l’Institute for Supply Management.

Il dato si e’ rivelato superiore alle attese degli analisti che si aspettavano un valore di 60 punti.

A luglio l’indicatore si era attestato a quota 60.5.

Sono risultate in particolare aumento le richieste nel settore delle costruzioni, e’ rallentata, invece la vendita di auto.

Ricordiamo che una lettura superiore ai 50 punti indica un’espansione dell’attivita’.