USA: VENDITE DI CASE ESISTENTI IN RIALZO 7.2%

21 Agosto 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di luglio le vendite di case esistenti negli Stati Uniti hanno registrato un rialzo del 7.2% a 5.24 milioni di unita’ (dato annualizzato) attestandosi sui massimi di quasi due anni. Si tratta del quarto rialzo mensile consecutivo, la serie positiva piu’ lunga dal 2004. A spingere al rialzo l’indicatore e’ stata ancora una volta l’intensa attivita’ sugli immobili fortemente scontati.

Lo ha reso noto il Dipartimento del Commercio, sulla base dei dati forniti dall’associazione nazionale delle agenzie immobiliari (National Association of Realtors).

Il dato si e’ rivelato decisamente superiore alle attese del mercato, pari a 5 milioni di unita’. Il progresso del 7.2% rappresenta il guadagno piu’ consistente dal 1999.

Vuoi sapere cosa comprano e vendono gli Insider di Wall Street? Prova ad abbonarti a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul link INSIDER

Il prezzo medio di vendita e’ in calo del 15.1% a $178.400.