USA: VENDITE AL DETTAGLIO IN RIALZO DELL’1.4%

13 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di maggio le vendite al dettaglio negli Stati Uniti hanno registrato una variazione positiva dell’1.4 %. Gli economisti prevedevano una rialzo dello 0.6%. E’ il maggiore incremento degli ultimi 16 mesi. Ad aprile l’indicatore era sceso dello 0.2%, poi rivisto al rialzo a -0.1%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio.

Esclusa la componente delle automobili, il dato e’ risultato in rialzo dell’1.3%.

Il rapporto rassicura gli operatori sull’atteggiamento dei consumatori, in netta ripresa dopo una debole fase all’inizio della stagione primaverile.