Usa: vendite al dettaglio +0,4% a giugno, peggio stime

15 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di giugno, le vendite al dettaglio degli Stati Uniti sono salite dello 0,4%. Gli analisti intervistati da Briefing avevano previsto un aumento +0,7%, contro il precedente +0,5% (dato rivisto al ribasso dal +0,6% inizialmente riportato).

Ex auto, il dato è rimasto invariato; il consensus aveva previsto un rialzo +0,4%, contro il precedente +0,3%.