USA: UTILI MCDONALD’S
SALGONO DEL 29%

28 Aprile 2003, di Redazione Wall Street Italia

McDonald’s, la maggiore catena mondiale nel comparto della ristorazione, ha archiviato un primo trimestre decisamente confortante, con i profitti aumentati del 29% a 327,4 milioni di dollari, ossia 26 cents per azione. Nel pari periodo dello scorso anno i profitti erano stati invece pari a 253,1 mln di dollari, 20 cents per azione. Bene anche i ricavi, saliti a loro volta del 5,6% a 3,8 miliardi di dollari. L’ azienda sta cominciando a benenficiare della ‘cura’ predisposta dal ceo James Cantalupo, dopo aver attraversato forti difficoltà negli ultimi tempi, anche a causa della concorrenza e dello stallo dei consumi. Cantalupo sta puntando sul miglioramento del cibo e del servizio offerto alla clientela, anziché aumentare il numero dei nuovi ristoranti nel mondo.