USA: TRAGEDIA IN SOCIETA’ INTERNET DI BOSTON

26 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Una atto di follia, una tragedia inspiegabile e’ avvenuta questa mattina nei locali di una compagnia Internet vicino a Boston. Michael McDermott, dipendente di Edgewater Technology (EDGW), ha improvvisamente estratto un’arma e iniziato a sparare all’impazzata colpendo a morte almeno sette persone.

L’uomo ha quindi tentato di nascondersi negli uffici della societa’, un complesso ricavato da ex capannoni industriali che ospita diverse aziende Internet, dove e’ stato catturato dalle forze dell’ordine.

Nessuna ipotesi e’ stata avanzata dagli inquirenti o dai colleghi sulle possibili ragioni della strage.