Usa: sussidi disoccupazione in rialzo a 500000

19 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nella settimana che si e’ conclusa il 14 agosto le nuove richieste per sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono aumentate di 12000 unita’ a quota 500000, ai massimi dal 14 novembre 2009, segnalando una situazione in peggioramento del mercato del lavoro. Si tratta infatti del terzo rialzo consecutivo. Rivisto al rialzo il dato di sette giorni fa a 488000 (+6000) da 484000 (+2000).

Lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro Usa.

I dati si sono rivelati peggiori del previsto. Gli analisti si aspettavano in media una lettura pari a 475000 unita’.

Quanto al numero di persone che continua a ricevere assegni di sussidio, nella settimana conclusasi il 7 agosto la cifra e’ scesa di 13000 unita’ a 4.48 milioni. A inizio anno erano 5.16 milioni.

La media mobile a quattro settimane si trova e’ calata di 1500 unita’ a quota 4.53 milioni, livello piu’ basso dal dicembre 2008.