Usa: sussidi disoccupazione in calo a 473.000

26 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nella settimana che si e’ conclusa il 21 agosto le nuove richieste per sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono calate di 31000 unita’ a quota 473000, segnalando una situazione in lieve miglioramento del mercato del lavoro. Si tratta infatti della prima flessione dopo tre rialzi consecutivi. Rivisto al rialzo il dato di sette giorni fa, quando aveva visto i massimi del novembre 2009, a 504 mila da 500 mila.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro Usa.

I dati si sono rivelati migliori del previsto. Gli analisti si aspettavano in media una lettura pari a 485000 unita’.

Quanto al numero di persone che continua a ricevere assegni di sussidio, nella settimana conclusasi il 14 agosto la cifra e’ scesa a 4.478 milioni. Le previsioni erano per 4.515 milioni. Il livello della settimana precedente e’ stato rivisto a 4.518 milioni.