USA: PREZZI ALLE IMPORTAZIONI +0,2% AGOSTO

13 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il prezzi delle importazioni negli Stati Uniti sono aumentati in agosto dello 0,2%; lo ha comunicato questa mattina il dipartimento del Lavoro Usa.

L’incremento, in linea con le aspettative di mercato, include il rimbalzo dello 0,6% dei prezzi petroliferi, tornati roventi dopo la battuta d’arresto di luglio (-1,6%).

Escludendo il petrolio, l’incremento e’ contenuto allo 0,1%, ben al di sotto dello 0,3% registrato in luglio.