USA: NUOVO CROLLO DELLA FIDUCIA MICHIGAN

16 Maggio 2008, di Redazione Wall Street Italia

A maggio il dato preliminare sulla fiducia dei consumatori negli Stati Uniti e’ sceso a 52.9 punti dai 62.6 della lettura finale di aprile. Si tratta del livello piu’ basso da oltre un quarto di secolo, cioe’ dal 1980.

Lo ha comunicato l’Universita’ del Michigan.

Il dato e’ inferiore alle stime di mercato. Gli analisti di Wall Street si aspettavano un valore di 62 punti.

Pensi davvero che informazioni gratis possano bastare, in un mercato come questo? Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER