Usa: nuovi cantieri edili -4,3% a dicembre

di Redazione Wall Street Italia
19 Gennaio 2011 14:30

Nel mese di dicembre i nuovi cantieri edili negli Stati Uniti sono calati del 4,3% su base mensile, raggiungendo le 529 mila unita’, meno delle attese degli analisti che erano per una cifra pari a 550 mila e scendendo ai minimi di oltre un anno. Si tratta di un peggioramento che riporta i dati in prossimita’ dei minimi di 18 mesi fa toccati in ottobre.

Lo ha annunciato il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. A novembre era stato registrato un risultato di 553 mila unita’ (rivisto da 535 mila).

Le licenze di costruzione sono cresciute invece su base mensile, del 16,7% a 635 mila rispetto al mese precedente. Le attese erano per un dato a 560 mila dopo i 544 mila del mese scorso (riviso da 530 mila).