USA: NUOVE IMPRESE A CRESCITA ZERO

17 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il numero di nuove aziende negli Stati Uniti e’ calato negli ultimi quattro anni. Lo sostiene uno studio di Dun & Bradstreet (DNB) pubblicato questa mattina.

La societa’ di ricerca sostiene che circa 151.016 nuove aziende hanno aperto i battenti nel 1999, un calo del 2,7% rispetto all’anno precedente, e continua ad essere in diminuzione.

Una lettura piu’ attenta dei dati, pero’, mostra che il settore Internet e high-tech si trovano in controtendenza contribuendo in maniera decisiva all’aumento dei posti di lavoro. Questo sembra dimostrare non solo l’enorme potere di Internet nel settore imprenditoriale, ma anche il fatto che le societa’ Internet crescono a ritmi superiori delle altre aziende.

Osservando il mercato del lavoro, infatti, il numero di posti di lavoro nel settore Internet solo cresciuti nel 1999 del 7% a quota 316.065, un dato piuttosto significativo se comparato al calo registrato negli altri settori – commercio -6%, grande distribuzione -4, servizi -2%.