USA: I PREZZI ALLA PRODUZIONE SCENDONO DELL’1.6%

14 Novembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di ottobre l’indice dei prezzi alla produzione (PPI) ha registrato un ribasso dell’1.6%. Nel mese precedente l’indicatore era sceso dell’1.3%. Si tratta del maggiore calo dall’ottobre 2001, unica volta in cui fu registrato un decremento record della stesa misura.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro.

Il dato e’ risultato migliore delle attese degli analisti, pari ad un calo dello 0.5%.

Escluse le componenti piu’ volatili, quali cibo ed energia, il dato (“core” CPI) e’ sceso dello 0.9%, registrando il maggiore calo dall’agosto 1993.