Usa: flussi di capitali in rialzo a $44.4 miliardi

16 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

I flussi netti di capitale investito a lungo termine nel mese di giugno sono risultati positivi per $44.4 miliardi da 35.3 miliardi di maggio. Il dato si conferma comunque inferiore rispetto a $81.5 miliardi di aprile e al record di $141.4 miliardi di marzo.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Tesoro Usa.

A contribuire al risultato la domanda di Treasury, comunque meno sostenuta che in passato ($33.9 miliardi da $32.9 di maggio, ma erano $110.3 miliardi ad aprile). Per il secondo mese consecutivo, gli investitori esteri hanno venduto azioni Usa. Venduti anche i corporate bond.

La Cina ha venduto Treasury a giugno cosi’ come aveva fatto a maggio dopo gli acquisti realizzati nel bimestre precedente. Giappone e Regno Unito hanno invece aumentato la loro esposiozione ai Titoli di Stato Usa.