USA: FIDUCIA MICHIGAN IN CALO A 69.4 PUNTI

16 Ottobre 2009, di Redazione Wall Street Italia

In ottobre il dato preliminare sulla fiducia dei consumatori negli Stati Uniti si e’ attestato a 69.4 punti dai 73.5 punti del mese precedente, quando l’indicatore aveva toccato il livello piu’ alto mai raggiunto da gennaio dell’anno scorso.

Lo ha comunicato l’Universita’ del Michigan. Il dato e’ inferiore alle stime di mercato. Gli analisti di Wall Street si aspettavano infatti in media una variazione negativa meno accentuata, a 73.3 punti.

Molti economisti ritenevano che il guadagno visto lo scorso mese non fosse in realta’ sostenibile, considerando le condizioni economiche ancora difficili, e pertanto un leggero ritracciamento era da mettere in conto. La media sul lungo-termine dell’indice e’ compresa tra gli 85 e gli 89 punti.