Usa: fiducia consumatori cresce a 65,9 in luglio

31 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – L’indice che misura la fiducia dei consumatori degli Stati Uniti è salito in luglio interrompendo una serie negativa di quattro mesi. Il dato si e’ attestato a 65,9 punti, risalendo dal livello piu’ basso da gennaio di 62,7 fatto registrare il mese scorso (rivisto da 62).

Le stime erano per un dato di 61 punti. L’outlook a lungo termine si schiarisce.

Se questo trend dovesse continuare, la spesa cosi’ importante per l’economia americana – che peraltro ha registrato un risultato invariato nel mese di giugno rispetto a maggio – potrebbe registrare una ripresa.