USA: DISOCCUPAZIONE, SUSSIDI IN CALO A 502000

12 Novembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nella settimana che si e’ conclusa il 7 novembre le nuove richieste per sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti hanno registrato una flessione di 12.000 unita’ a 502.000, segnalando un miglioramento dello stato di salute del mercato del lavoro. Tuttavia va tenuto conto del fatto che da ormai 52 settimane consecutive le richieste di indennita’ rimangono sopra quota 500.000.

Se puo’ interessarti, in borsa si puo’ guadagnare accedendo alla sezione INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 76 centesimi al giorno, provalo ora!

Il dato si e’ rivelato migliore delle attese del mercato, che erano in media pari ad un valore di 510.000 unita’.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro Usa. Il numero di persone che continua a ricevere assegni di sussidio e’ invece sceso a 5.62 da 5.77 milioni. Si tratta del livello piu’ basso dallo scorso marzo.