USA: DEFICIT COMMERCIALE PEGGIORE DELLE STIME

10 Marzo 2004, di Redazione Wall Street Italia

A gennaio, il deficit della bilancia commerciale degli Stati Uniti si e’ attestato a quota $43,1 miliardi.

Lo ha reso noto il dipartimento del Commercio Usa.

Il dato, peggiore delle previsioni di $42,0 miliardi, e’ cresciuto rispetto al mese di dicembre ($42,7 miliardi) rivisto dall’originario $42,5 miliardi.

Le importazioni si sono attestate a $132.1 miliardi mentre le esportazioni hanno raggiunto i $43.1 miliardi. Entrambi i valori sono calati rispetto a dicembre quando si erano segnati rispettivamente i $132.8 miliardi e $90.1 miliardi.