USA: DEFICIT COMMERCIALE IN CALO A $55 MILIARDI

11 Maggio 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di marzo il deficit della bilancia commerciale USA e’ diminuito del 9.2% rispetto al mese precedente attestandosi alla quota di $55 miliardi. Si tratta del livello piu’ basso da settembre e del piu’ marcato decremento dal dicembre 2001.

Il dato e’ stato comunicato dal Dipartimento del Commercio.

Il deficit si e’ rivelato inferiore alle stime degli analisti che erano per un lieve aumento a $62 miliardi dai $60.6 mld (dato rivisto) fatti registrare a febbraio.

A determinare il calo del dato e’ stata l’intensificazione delle esportazioni di beni capitali e di consumo accompagnate da quelle di prodotti agricoli. L’export e’ cresciuto dell’1.5% a $102.2 miliardi, l’import ha subito una riduzione del 2.5%.