USA: DEFICIT COMMERCIALE IN AUMENTO A $57 MILIARDI

di Redazione Wall Street Italia
10 Giugno 2005 14:30

Nel mese di aprile il deficit della bilancia commerciale USA e’ aumentato del 6.3% rispetto al mese precedente attestandosi alla quota di $57 miliardi.

Il dato e’ stato comunicato dal Dipartimento del Commercio.

Il deficit si e’ rivelato inferiore alle stime degli analisti che erano per un lieve aumento a $58 miliardi dai $55 mld fatti registrare a marzo.

A determinare l’incremento del dato e’ stata l’intensificazione delle importazioni dei prodotti energetici. Gli Stati Uniti hanno importato petrolio per un valore totale di $19.4 miliardi, secondo record storico.

Il disavanzo nei confronti della Cina, inoltre, e’ cresciuto a $14.7 miliardi, in aumento rispetto ai $12 mld dello stesso periodo dell’anno precedente.