USA: DEFICIT BILANCIA COMMERCIALE $31,9 MLD LUGLIO

20 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il deficit della bilancia commerciale degli Stati Uniti ha raggiunto in luglio la quota record di $31,9 miliardi, soprattutto a causa di una flessione delle esportazioni dell’1,5% e al rimbalzo dei prezzi petroliferi.

Il dato, comunicato questa mattina dal dipartimento del Commercio Usa, e’ stato accompagnato dalla revisione del deficit di giugno, calcolato in $29,85 miliardi.

Le esportazioni sono scese a quota $89,67 miliardi, mentre le importazioni hanno registrato un incremento dello 0,6% a quota $121,56 miliardi.

In netto aumento l’interscambio con l’Italia: in luglio le importazioni degli Stati Uniti hanno raggiunto $14,302 miliardi contro i $12,855 miliardi del luglio 1999; le esportazioni sono passate invece da $5,765 a $5,973 miliardi.