Usa: crolla l’indice Philadelphia Fed

18 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Crolla ad agosto l’indice che misura l’attività manifatturiera nel distretto di Philadelphia.

Il dato è scivolato a -30,7 punti, contro le stime di 1 punto elaborate dagli analisti, e rispetto ai 3,20 punti di luglio. Si tratta del livello minimo dal marzo del 2009.

Il dato è preoccupante in quanto è scivolato sotto la soglia zero, linea di demarcazione tra fase di contrazione ed espansione dell’attività manifatturiera della regione.