USA: CRESCITA ROBUSTA SOLO NELLA META’ DEL 2003

12 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

“Purtroppo non penso che ci saranno segnali evidenti di crescita robusta almeno fino alla meta’ del 2003”.

Cosi’ ha commentato Anthony Chan, chief economist di Banc One Investment Advisors , sottolineando che sebbene i fondamentali dell’economia sono sulla via del recupero, la mancanza di fiducia sui bilanci societari e gli allarmi sul terrorismo continuano a incidere negativamente sui mercati azionari.