USA: CRESCITA PIL SECONDO TRIM RIVISTA A +5,3%

25 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

La crescita del prodotto interno lordo degli Stati Uniti e’ stata rivista per il secondo trimestre al 5,3% su base annua, contro il 5,2% precedentemente comunicato.

Considerando i risultati dei due trimestri precedenti – +8,3% alla fine del 1999 e +4,8% nei primi tre mesi dell’anno – il quadro che si ottiene e’ quello della piu’ forte crescita registrata negli Stati Uniti da 16 anni a questa parte.

Il rapporto diffuso questa mattina dal dipartimento del Commercio Usa indica che la crescita della spesa per i consumi e’ stata rivista al 2,9%; si tratta dell’incremento piu’ modesto da tre anni a questa parte.

Il deflattore dell’inflazione infine e’ stato rivisto dal 2,9% al 2,6%.