USA: CRESCE DOMANDA PER LAUREA IN E-COMMERCE

16 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Rispondendo alla forte richiesta del mercato del lavoro di esperti di informatica con nozioni avanzate di economia, alcune universita’ americane hanno deciso di attivare presso i loro campus corsi di laurea in e-commerce.

I nuovi programmi di studio, che prevedono materie tecnico-informatiche come programmazione, ma anche economiche come marketing ed economia aziendale, hanno provocato una serie di reazioni nel mondo accademico. Secondo alcuni, i nuovi laureati avranno una preparazione troppo specifica, che dopo qualche tempo passera’ di moda. Secondo altri, invece, il corso di laurea creera’ figure professionali molto competitive sul mercato del lavoro.

Gli studenti americani, nei prossimi 18 mesi, potranno scegliere tra 50 universita’ che offrono corsi di laurea e masters in e-commerce. Alcune di queste sono la University of South Alabama, la Old Dominion University, la Texas Christian University e la Carnegie Mellon.

Alcune universita’, come per esempio Stanford University, non hanno modificato l’offerta credendo che in pochi anni queste materie faranno parte del curriculum accademico richiesto ad ogni studente.

Pur registrando reazioni diverse nel mondo universitario americano, e’ chiaro che tutti sembrano interessati ad indirizzare i loro sforzi verso Internet, che rappresenta senza ombra di dubbio il settore del futuro.