UNICREDITO COMPRA PER $1,2 MLD PIONEER GROUP

15 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

UniCredito Italiano (UNCFY)ha chiuso la trattativa per l’acquisizione di Pioneer Group (PIOG), societa’ che si occupa della gestione di fondi d’investimento; il prezzo e’ stato fissato a $1,2 miliardi, pari a $43,5 per azione.

Il premio che sara’ pagato e’ del 40% rispetto all’ultima chiusura in borsa di Pioneer. L’operazione verra’ perfezionata in contanti.

Secondo quanto dichiarato dal gruppo bancario italiano, UniCredito combinera’ le operazioni della divisione Euro-Plus con quelle del gruppo Pioneer creando cosi’ Pioneer Global Asset Management, una nuova entita’ che gestira’ $100 miliardi di assets.

L’operazione e’ stata conclusa in un momento particolarmente negativo per Pioneer. La societa’ americana e’ stata attaccata da alcuni azionisti a causa del piano di diversificazione per nulla profittevole che l’ha vista investire in vari settori, dalle miniere d’oro in Ghana al legname in Siberia.

Il titolo Pioneer ha chiuso venerdi’ scorso a $31 in rialzo del 5,3%.