UNICREDITO COMPRA LA PIOONER GROUP

15 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Unicredit mette a segno un buon colpo negli Stati Uniti: la banca di Piazza Cordusio ha acquisito Pioneer Group, società bostoniana di asset management con 50 mila miliardi di fondi in gestione.

Unicredito pagherà 43,50 dollari per azione per la totalità della società statunitense, i cui titoli venerdì avevano chiuso al Nasdaq a 31 dollari tra scambi vivaci.

Una nota dell’istituto precisa che l’acquisizione riguarda il core business di Pioneer, la divisione Global Investment Management, e non le altre attività del Gruppo.

Per Unicredit “l’acquisto di Pioneer rappresenta un importante passo nella strategia volta a garantire al Gruppo un ruolo di leadership al di là dei confini nazionali, in un settore di importanza strategica e caratterizzato da significative prospettive di sviluppo”.

In Borsa, il titolo è premiato con un aumento dell’1,14%.